• Lucia Padovani

IL SUICIDIO

Perchè le persone si suicidano?

Perchè un essere umano prova il desiderio irrefrenabile di togliersi la vita?

TOGLIERSI LA VITA …

Spesso accade proprio a quelli che sorridono di più, che emanano una grande energia, che hanno molteplici interessi, a decidere di tradire l’istinto di conservazione più profondo ed animalesco che esista.

L’AMORE PER LA VITA …


Qualcuno ne parla, qualcuno sembra nato per fare quella fine, qualcuno non fa che prometterlo ma sono proprio i più insospettabili che prendono in mano un rasoio, fanno un nodo scorsoio o si gettano sulle rotaie.

Perchè?

Me lo sono chiesto tante volte.

La parte più giudicante di me rispondeva: “Perchè sei un vigliacco! Perchè è la soluzione più semplice da prendere di fronte a un problema … Lo sai quante sono le persone che sono attraversate da tragedie ben più gravi della tua?”


E poi, quando viene in mente a te, perché il dolore che senti è troppo forte, perché non trovi un senso alla tua vita, quando ricevi un tradimento dietro l’altro e non capisci perché … smetti di giudicare e pensi a quanta solitudine deve aver provato quella persona.

Sì, perché chi si suicida ha una sola certezza: che non può condividere con nessuno quel male che lo divora.

“Ma come no? Saremmo stati tutti capaci di ascoltarlo!” Direbbe la gente.

Cazzate! Lo avremmo sommerso di soluzioni.

Qualcuno gli avrebbe detto che non doveva piangere, che non doveva sentirsi solo, che non poteva lamentarsi, che i suoi problemi erano superabili, che poteva avere pensieri, azioni e sentimenti diversi …

I saccenti, o peggio ancora l'animale da branco!


Eh sì, l'animale da branco. Quello che sa tutto, quello che si muove compattamente ed uniformemente di fronte ai mille dilemmi della vita … ma è difficile sentirsi diversi, esserlo davvero, a volte fin da quando nasci!

“Beh?! Puoi sempre uniformarti no??? Puoi sempre fare le cose che “semplicemente” fanno tutti.”

Ma quella persona non è “gli altri”, non è te e a quella persona magari basterebbe sentirsi ascoltata, abbracciata, com-presa, senza nessun giudizio, senza essere aggredita, magari in silenzio.

I suicidi sono in aumento esponenziale. Specialmente fra i più giovani ma non solo ...

Le persone che si sentono sole ed ai piedi di un precipizio sono sempre di più.

Un pensierino bisognerà pur farcelo!

O vogliamo essere compiacenti anche di fronte alla disperazione?