SUSSURRI DAL CUORE mezza cover .jpg

MISSIONE

Questo libro è stato pubblicato con la Fondazione onlus l'Arcobaleno di Elena, perciò - al di là di voler aiutare le persone, attraverso il suo contenuto, a migliorare la propria consapevolezza ed il proprio equilibrio interiore - esso ha l'intento di voler supportare in maniera pratica le famiglie che hanno bisogno di sostegno sul territorio pratese e, soprattutto, di migliorare la vita di quei bambini che hanno difficoltà motorie.

Se lo acquisterai contribuirai a questo importante progetto.

Sinossi

Questa raccolta di pensieri, dialoghi e poesie rappresentano la costante, inarrestabile ricerca di risposte, che mi ha accompagnata nei miei ultimi dieci anni di vita.
Se io mi sia sempre posta le domande giuste non lo so ma so che le parole hanno rappresentato per me l'ago e il filo con cui ho cucito gli abiti che dovevo indossare e che, in seguito, hanno rattoppato gli strappi che si creavano via via che crescevo e cambiavo.
Le parole sono state i tessuti della mia pelle che diventavano elastici, affinché io potessi saltarci sopra per catapultarmi oltre.
Sono state le reti con cui ho pescato sorrisi sui volti della gente.
Sono state le farfalle che mi hanno permesso di volare con la fantasia quando il malessere mi voleva incatenare.
Le parole, che oggi più che mai devono essere pesate e ragionate, e che hanno più valore dell'oro, sono state la mia cura e la mia dannazione, la creta ed il marmo da cui uscivano le mie creazioni e l'incessante fiume in cui sono annegata o in cui ho lasciato scivolare le cose ormai morte.
Le dono a chiunque le voglia leggere, queste parole che sono nude, come quando si viene al mondo, senza che ci sia in me la pretesa che si possa trovare in esse le proprie soluzioni ma con la speranza che nessuno si senta più solo in questo immenso incredibile arazzo, chiamato umanità.

I dipinti all'interno del libro, l'immagine di copertina e quella della quarta sono di Francesca Storai, ovvero FRASTOART!

LA DONNA SELVAGGIA.jpeg

RECENSIONI

Una testimonianza figlia di sentimento, dolore, preparazione, approfondimenti di testi e soprattutto di te stessa. Un viaggio nei luoghi più profondi, sino ad arrivare al nucleo. Una raccolta di messaggi di amore assoluto e di riconoscenza.

Adoro inoltre i messaggi di sorellanza ... Il tutto narrato con sincerità e disinvoltura. Un libro che profuma di intimità. Grazie Lucia

Giuseppe Q.

Altro che "Sussurri" ...

Questo dovrebbe diventare un Manuale di Sopravvivenza per il nostro Cuore!

Quelle Istruzioni per l'uso che, lette in tempo, ci salvano da molte sonore tranvate !!!

Grazie Lucia Padovani Vannini per essere come sei e soprattutto per ciò che con questo libro hai donato.

Stefania M.

Se dovessi definire questo libro userei la parola viaggio. Lucia ti prende per mano e ti porta a sederti nella poltroncina accanto a lei. Nello schermo proiettano alcune scene del suo film, della sua vita , e lei accanto a te un po' ride un po' soffre ma ti stringe sempre la mano perché è felice di condividere con te qualcosa di intenso e molto profondo e questo per me è un suo dono .

Chi è di noi che è così coraggioso da avventurarsi nel profondo dell'esperienza della vita? Lucia lo fa con una lucida onestà e con immenso amore e rispetto verso quello che può aver reso complicati i suoi passi che poi sono quelli di tutti; nelle sue parole ci ritroviamo, ci riconosciamo, ci fermiamo a riflettere.

Plasma tutto con profonda tenerezza e questo è quello che mi ha affascinata più di tutto perché ti aiuta ad accogliere e tenere stretto al cuore quel che accade nel corso dell'esistenza, perché è di quello che in fondo siamo fatti, è quel tutto che ci rende così come siamo, sempre più unici e speciali. Bella la scelta della parola "sussurro"; per me le parole sono importanti e vanno selezionate sempre con grandissima cura.

Il sussurro è quel rumore lieve che non tutti percepiscono, quello che molti presi dalla fretta non colgono nemmeno. Il sussurro è per chi ascolta davvero ed ascoltare è diventato sempre più difficile . È sempre più raro trovare chi davvero ha la pazienza, la profondità, la delicatezza e la calma per comprendere che è con il sussurro che spesso parla l'anima. Grazie Lucia per avere sussurrato col tuo cuore al mio cuore. Il tuo libro è prezioso . Prezioso per l'anima.

Marta R.

Riparto da “ Vibrazioni di un’anima ribelle... di una donna diversa".

"... Ci sono delle prove da superare, delle pulizie da fare, dei fantasmi da liberare, ma il tesoro immenso che sei è sotto i tuoi occhi. Devi solo cambiare il modo di guardare il mondo e te stesso..."

Lucia, direi che sei sulla buona strada, hai preso il lettore per mano e lo hai accompagnato in un viaggio all'interno della coscienza, per ripercorrere il passato ed imparare a dare voce alla speranza, per non sentirsi mai soli.

“E’ come vuotare i cassetti degli armadi, è come buttare la roba vecchia, serve per fare spazio ad altro, al nuovo che deve arrivare” e tu, Lucia, sei riuscita a non essere “un accumulatore seriale di sacchi di immondizia ansiogena che fanno stare male ”... da prendere per esempio.

Quarantadue capitoli che ripercorrono parte della tua vita, dove ti sei soffermata nel girotondo vorticoso della quotidianità e hai aperto uno squarcio, dove hai saputo cogliere sussurri e messaggi che molti non riescono ad afferrare e che si smarriscono nel caotico frastuono della mente in costante agitazione.

Con semplicità sei riuscita a dare risposte a domande che tutti abbiamo dentro...

Anche senza accorgercene, spesso, viviamo dei miracoli quotidiani, che diamo per scontati, dimenticando di valorizzare e assaporare quanto sia grande e preziosa la vita, con i suoi momenti di dolore anche profondo. Ricordiamoci più spesso di dare risalto alle cose veramente importanti, quelle che sottilmente cambiano la nostra coscienza e la nostra essenza.

Simonetta C.